[1/2/2019] - Pagamento TARI con PagoPA

Dal 1° gennaio 2019, è stato disposto il pagamento della TARI attraverso il nodo nazionale dei pagamenti PagoPA.

PagoPA è un sistema di pagamenti elettronici, comodo e intuitivo, realizzato dall’Agenzia Italia Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri (AGID) per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione.

Il sistema è adottato da un numero crescente di Enti e di istituti di pagamento (Prestatori di Servizi di Pagamento - PSP), come banche, poste ed altri prestatori.

Il pagamento tramite PagoPA è un’opportunità in più che si affianca alle consuete modalità di pagamento, attualmente in uso, come ad esempio il classico bollettino postale per la TARI.

Si possono effettuare i pagamenti direttamente da questo sito, cliccando qui,

o attraverso i canali (online e fisici) di banche e altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), ossia:

·      Presso le agenzie della propria banca

·      Presso i Bancomat convenzionati

·      Utilizzando l’home banking della propria banca (cercando i loghi CBILL, pagoPA o IUV);

·      Presso i punti vendita di SISAL, Lottomatica e Banca 5

·      Presso i supermercati convenzionati;

·      Presso gli Uffici Postali, come per il classico vecchio bollettino postale.

 

Con PagoPa, l’avviso di pagamento della TARI si presenterà con il layout grafico codificato dall’AGID, sia per il pagamento in unica soluzione, sia per il pagamento alternativo in due rate. Entrambe le soluzioni riportano le due diverse porzioni relative al canale di pagamento preferito: Banche e Altri Canali o Bollettino Postale.

 

 

Ulteriori informazioni su PagoPA possono essere reperite sul sito ministeriale www.pagopa.gov.it .