[27/6/2016] - Gli e-book arrivano nel Sistema BrianzaBiblioteche

A partire da oggi gli utenti delle biblioteche di BRIANZABIBLIOTECHE potranno accedere al prestito digitale di e-book!

 

I bestseller e le novità della letteratura e della saggistica italiana e straniera, in prestito per 14 giorni sul portale di BRIANZABIBLIOTECHE Media Library Online qui .

 

MLOL/ MediaLibraryOnLine è la prima rete italiana di biblioteche pubbliche per l´accesso a risorse e collezioni digitali.

 

Il nuovo servizio è sostenuto, per quota parte, dalle amministrazioni comunali del circuito di BRIANZABIBLIOTECHE, e, per la sua fase di start up, si è avvalso di un contributo aggiuntivo del Comune di Desio, nell´ambito del progetto Parco delle Culture cofinanziato dalla Fondazione Cariplo.

 

Come funziona il prestito degli ebook?


Ogni lettore utente di BRIANZABIBLIOTECHE, con le proprie credenziali di accesso ai servizi online delle biblioteche, (credenziali che si ottengono con una rapida procedura online), può accedere anche al portale di BRIANZABIBLIOTECHE MLOL, sul quale trovare varie tipologie di risorse digitali, a cui, da oggi, si aggiungono anche gli e-book (bestseller e novità editoriali) da prendere in prestito.


Il prestito digitale di e-book ha una durata di 14 giorni e sono consentiti 2 download al mese per utente.

 Se l´e-book che si desidera non è disponibile, perché in prestito, è possibile prenotarlo. Una mail avviserà quando l´e-book sarà ritornato disponibile. Da quel momento si avrà un giorno di tempo per effettuarne il download.


Attraverso l´uso dell´App MLOL Reader, per ora disponibile nella versione per iPhone e iPad, sarà anche possibile trasferire e leggere gli e-book in  prestito sul proprio dispositivo mobile.


Oltre agli ebook le biblioteche  dell´area di BRIANZABIBLIOTECHE offrono ai propri iscritti, sempre Media Library Online:


· Banca dati Pressdisplay (quotidiani da 97 paesi in 54 lingue)
· Corriere della Sera
· Gazzetta dello sport
· La Repubblica
· La Stampa
· Il Sole 24 ore
· Libero
· musica ascoltabile in streaming in prevalenza classica, blues e jazz; centinaia di audiolibri open da scaricare e ascoltare su diversi dispositivi; le banche dati (tra cui dizionari, archivi storici di quotidiani nazionali, Gazzetta ufficiale e testi delle leggi statali).

 

Oggi l´insieme della lettura digitale rappresenta il 9,4% dell´intero sistema di lettura.


Per avere un´evidenza delle dimensioni di diffusione basti sapere che solo nel 2011 questo stesso mercato rappresentava il 5,2%.

In un contesto nel quale la lettura digitale ha raggiunto un livello così rilevante, con il nuovo servizio di prestito eBook BRIANZABIBLIOTECHE intende perseguire una finalità pubblica di accesso gratuito ai contenuti, nell´ambito delle finalità delle biblioteche pubbliche.

 

Nel contempo si intende attribuire una specifica funzione alle biblioteche del territorio nella diffusione e nell´utilizzo delle nuove tecnologie e dei nuovi formati, un ruolo al quale riteniamo che il servizio pubblico non possa sottrarsi.

 

Per saperne di più sul nuovo servizio di prestito digitale, consulta la guida online qui