[30/7/2016] - Post Contaminazioni Seveso +40

Martedì  26 luglio  al Centro Visite del Bosco delle Querce di via Ada Negri  si è tenuto "Post Contaminazioni al Bosco delle Querce" dove sono stati presentati i "disegni contaminanti" che Marco Arioli ha realizzato durante le Contaminazioni al Bosco delle Querce.

Si tratta di 10 disegni originali prodotti domenica 10 luglio e che andranno a completare la raccolta già presente al parco.


Marco Arioli, disegnatore satirico, è un "bambino prodigio" del fumetto visto che da piccolo ha esordito con la vittoria ad un concorso dedicato proprio al fumetto a cui avevano partecipato circa 500 bambini e bambine del lodigiano. Ha poi collaborato con il Cittadino di Lodi e pubblicato, in passato, anche sul Corriere della Sera. Predilige il disegno in bianco e nero e ha realizzato diverse mostre personali in occasioni di eventi culturali anche per raccolte fondi.


Nel raccontare le sensazioni che lo hanno portato a realizzare i 10 disegni, Marco Arioli ha evidenziato l´importanza del disegno umoristico come elemento di leggerezza in un momento così denso di emozioni quali i tre giorni dedicati al ricordo del 10 luglio 1976. 10 tratti che hanno visto nascere una caricatura del presidente Maroni (presente alla mattina del 10 luglio), due animali "trasformati" dalla diossina, tre pipistrelli che praticano yoga, in un percorso che ha voluto fermare alcuni tra i momenti più significati delle Contaminazioni 2016.


Con i disegni di Marco Arioli si completa il "racconto" della Storia al Centro visite del parco che comprende già le immagini originali tratte dall´Archivio della Famiglia Volpi e raccolte nella mostra "Scatti di Memoria per raccontare la Storia. Dall´incidente del 10 luglio 1976 al Bosco delle Querce".


I disegni di Marco Arioli e le Fotografie dell´Archivio della Famiglia Volpi rappresentano così al Centro visite del parco una originale combinazione tra due diverse forme della stessa Arte, quella del racconto attraverso le emozioni di uno scatto o di un disegno.


L´incontro del 26 luglio ha poi visto il "lancio" di "Contaminazioni 2017" per la prossima estate e che rappresenterà un´ulteriore opportunità di vivere il Bosco delle Querce anche nell´anno di Seveso +41!

ALLEGATI