[13/3/2007] - Ti regalo una storia

Leggere ai bambini fin dai primi mesi di vita è fondamentale, sia per il rapporto speciale che attraverso il libro si sviluppa tra genitori e figli, sia per la crescita psico-affettiva del neonato. In questa ottica, dall´anno scorso il sistema interbibliotecario Brianzabiblioteche propone un progetto denominato "Ti regalo una storia", che ad aprile proseguirà nella sua azione di sensibilizzazione.

Il progetto, che fa parte dei due programmi ministeriali "Nati per leggere" e "I luoghi di lettura", insiste proprio sull´importanza della lettura per i bambini dai 6 ai 24 mesi e coinvolgerà i medici pediatri della Brianza.

Nel 2006 sono già state state realizzate una giornata studio (Come e perché leggere ai bambini), un incontro con lo scrittore Bruno Tognolini  e la distribuzione di pieghevoli e manifesti (finanziati dalla Fondazione Mondatori), con i criteri per scegliere il libro appropriato al bambino.

Quest´anno, invece, a partire dal mese di aprile ai pediatri che aderiscono al progetto verranno consegnati alcuni libri da esporre nella sala d´attesa a disposizione dei piccoli e delle loro mamme. Il pediatra "prescriverà" al bambino una "visita" in biblioteca, sottolineando l´importanza della lettura ad alta voce per la sua crescita.

Inoltre i bambini che il prossimo mese arriveranno in biblioteca riceveranno un regalo che cambia a seconda dell´età: ai piccoli di sei mesi sarà regalato un libro di stoffa a forma di piccolo cubo, "Gli animali della fattoria"; ai bimbi di un anno sarà consegnato il libro "L´uccellino fa…", mentre i bambini di due anni riceveranno il libro-cubo, realizzato appositamente per il progetto "Ti regalo una storia".

Ai genitori che aderiranno all´iniziativa verrà dato l´adesivo "Piccolo lettore a bordo" da apporre sull´autovettura e il pieghevole che riassumerà i criteri per la scelta del libro nonché i percorsi di lettura proposti dai bibliotecari.

Silvia Galimberti