[19/3/2007] - Corso Garibaldi, cambia la viabilità

Iniziano i lavori in corso Garibaldi e cambia la viabilità. Nel tratto che da piazza Roma arriva al civico 32 in direzione Cesano Maderno, la circolaziona sarà resa a senso unico. Chi va verso Como potrà passare regolarmente, chi invece viaggia in direzione Milano al semaforo è costretto a svoltare a destra in via Cacciatori della Alpi. Il traffico pesante sarà deviato ancora prima in viale Vittorio Veneto.

L´interevento, che costerà al Comune oltre 180 mila euro, consiste nel rifacimento dei sottoservizi e dei marciapiedi in un tratto di corso Garibaldi lungo 300 metri, ovvero quello che dopo il confine con Cesano Maderno arriva fino al semaforo. Inoltre è prevista la creazione di una terza corsia di svolta continua a destra in direzione di piazza Roma, cioè verso la chiesa.

Anche i mezzi pubblici cambieranno il loro regolare tragitto, inserendo una fermata in via Cacciatori delle Alpi.

"In quel tratto di strada per poter posizionare il cantiere l´unica soluzione era creare un senso unico - ha spiegato Renato Alari, assessore ai Lavori Pubblici - del resto in corso Garibaldi transitano ogni giorno 15 mila auto ed è nostro interesse creare meno disagi possibili in un contesto di massima sicurezza. Con questo lotto iniziano i lavori a una delle arterie più importanti della città. Successivamente con gli oneri della ex Maisa si proseguirà nella riqualificazione di tutto il tratto verso nord, fino a via Galimberti".

Si.Gal.