[21/5/2007] - Via Cacciatori delle Alpi: lavori in autunno

I lavori di riqualificazione di via Cacciatori delle Alpi partiranno entro l´autunno. E´ l´impegno dell´amministrazione comunale che, già da un paio di anni, sta lavorando attorno al progetto per rendere la strada più gradevole e sicura.

"L´investimento complessivo - conferma Renato Alari, assessore ai Lavori pubblici - è di 800 mila euro. La metà di questo importo sarà finanziata dalla Regione Lombardia, con un contributo a fondo perso, che ha accolto il progetto da noi presentato alla fine del 2005. Da sempre abbiamo in mente la riqualificazione di via Cacciatori delle Alpi, ora possiamo intervenire in modo decisivo".

I lavori riguarderanno un tratto di quasi 1200 metri, più esattamente gli 870 metri compresi tra via dei Castagni e via Verona, che verranno completamente riqualificati, e altri 300 metri che portano fino alla Snia e che vedranno la realizzazione di una pista ciclopedonale.

"Nel tratto interessato - spiega Alari - rifaremo l´illuminazione, creeremo una pista ciclabile, provvederemo all´arredo urbano e all´installazione di semafori intelligenti. Inoltre si rialzerà la carreggiata in alcuni tratti per favorire l´attraversamento pedonale rallentando le automobili. Queste, inoltre, verranno ulteriormente condizionate dalla creazione di una "s" in prossimità di via dei Castagni".

Insomma una strada più accogliente e più sicura. "Noi ce la mettiamo tutta - conclude l´assessore - ma sono certo che le strade sono sicure solo quando viene rispettato il Codice della strada. La via Cacciatori delle Alpi già oggi rispetta tutte le normative quanto a larghezza, illuminazione, asfalto, segnaletica. Noi proviamo a riqualificarla, ci aspettiamo che i cittadini rispondano in modo adeguato con un atteggiamento più responsabile quando saranno alla guida dei veicoli".


Gualfrido Galimberti