[29/8/2007] - Venatoria, novità e tradizione

La Venatoria rimane fedele alla tradizione pur adeguandosi ai tempi che cambiano. Quest´anno la tradizionale kermesse settembrina, organizzata dalla sezione di Seveso della Federazione italiana della caccia in collaborazione con l´amministrazione comunale, ha modificato l´organizzazione del programma pur senza variare i suoi contenuti. Per una scelta precisa, sulla scorta dell´esperienza degli ultimi anni, la Settimana Venatorio Ornitologica vedrà il suo clou a partire da giovedì sera offrendo un lungo weekend ricco di iniziative.

"La settimana è più corta ma non cambia il numero e il livello degli intrattenimenti - ha spiegato Marco Mastrandrea, assessore allo Sport e Tempo libero -. Guardando all´andamento delle passate edizioni, ci siamo infatti resi conto che i visitatori sono più presenti nel fine settimana, quindi abbiamo concentrato i nostri sforzi quando è più elevato il pubblico che ne può fruire. Come ogni anno si tratta di un´offerta molto ricca, che ha visto protagonisti centinaia di persone nell´organizzazione delle serate. La città ha risposto alla sfida".

Dopo il classico esordio con la Gara di tiro al piattello di domenica 2 settembre, la manifestazione entra nel vivo a partire da giovedì con una "tre giorni" di balli, musica e intrattenimenti sulle strade di tutto il centro sevesino. Confermata, infatti, per sabato sera l´isola pedonale che da piazza Mazzini si snoda fino a via San Martino, coinvolgendo fino a sessanta commercianti. Sono proprio gli operatori commerciali ad animare la festa, proponendo attrazioni di ogni tipo, sia degustazioni culinarie che esibizioni di danza del ventre e latino americano, macchine d´epoca e stand di hobbisti.

Il tutto accompagnato dalla musica di orchestre e band: il venerdì in piazza Leonardo da Vinci è rimasto fedele al programma del ballo liscio, mentre il sabato - in omaggio a un pubblico giovane - si terrà il concerto della "Treves blue band".

"Si tratta di un centro commerciale all´aria aperta - hanno spiegato i commercianti - e una vetrina per tutte le attività presenti nel centro della città. Ogni negoziante propone eventi speciali e occasioni di intrattenimento, dai gonfiabili per bambini fino agli spettacoli di ballo".

Altri appuntamenti da non perdere sono la tradizionale "Notturna di ciclismo" organizzata giovedì sera dal Cicli Fiorin a Baruccana, il tour delle auto d´epoca che sabato nel tardo pomeriggio percorrerà tutto il territorio sevesino coinvolgendo i bar presenti lungo il percorso, il concorso "Stelle a quattro zampe" che per il terzo anno vede sfilare sabato sera in piazza Cardinal Ferrari i cani meticci e i loro padroni.

E poi arriva la giornata Ornitologica per eccellenza: domenica 9 il viale Vittorio Veneto ospiterà la Fiera Venatoria, con la Mostra nazionale degli uccelli e la gara di canto, abbinata all´Esposizione regionale canina di tutte le razze.

"Sarà una bellissima festa - ha affermato il cavaliere Luigi Consonni, storico patron della manifestazione - e ci auguriamo che come ogni anno siano tanti i visitatori presenti, perché sono tante le iniziative proposte e gli sforzi sempre maggiori che una macchina organizzativa simile richiede: impedibile l´esposizione regionale dei cani all´Oratorio Paolo VI ma anche la nona Festa del cavallo, una mostra equina che vede presenti tutte le razze, e la gimkana a cavallo, una gara spettacolare ed emozionante".

Silvia Galimberti

ALLEGATI