[7/10/2007] - Donne e podisti allo stadio comunale

Una stagione sportiva all´insegna della corsa: per il terzo anno consecutivo l´assessorato allo Sport in collaborazione con il Marathon Club organizzano l´iniziativa "Corri gratis allo stadio". Tutti gli amanti del podismo, chi è già atleta o chi semplicemente vuole correre per tenersi in forma, avranno la possibilità di usufruire della pista di atletica del centro sportivo "Enrico Colombo" senza costi.

Ogni martedì e giovedì fino al 29 maggio, basterà recarsi allo stadio comunale in via Monterosa per usufruire di questa opportunità: rispetto agli scorsi anni gli orari sono diventati più ampi, aumentando di mezz´ora il tempo a disposizione di chi corre. Già dalle 18 l´impianto sarà aperto, sotto la sorveglianza dei responsabili del Marathon Club, e si potrà correre ininterrottamente fino alle 20.30.

"Quella che sembrava un´idea molto semplice si è trasformata in una iniziativa bella e apprezzata - ha spiegato Marco Mastrandrea, assessore allo Sport e Tempo libero -. Già dall´inizio di settembre, infatti, molte persone hanno cominciato a telefonare in Comune per sapere se anche quest´anno avremmo ripetuto la proposta. Gli sportivi che amano correre spesso sono frenati dalla pericolosità della strada e magari rinunciano. Con un´intera pista a disposizione e gratis, abbiamo fatto la felicità di molti podisti e amatori.

"La misura di questo gradimento - ha continuato l´assessore - l´abbiamo avuta da una richiesta insolita che ci è arrivata da un gruppo di mamme. Naturalmente, dopo i tre mesi primaverili dedicati alle donne, culminati con una straordinaria ‘corsa in rosa´, non avremmo potuto rifiutare. La nostra città sta sviluppando un feeling particolare con il gentil sesso e la cosa ci riempie di orgoglio".

Da quest´anno, infatti, al solito gruppo di circa 25 appassionati della corsa si è aggiunta anche una compagine femminile: alle 17.00 di martedì e giovedì, una squadra di una ventina mamme, che accompagnano i figli alla scuola calcio, hanno richiesto di poter "correre gratis allo stadio", unendo l´utile al dilettevole.

Per coloro che volessero utilizzare spogliatoi con docce, occorre versare a titolo di rimborso spese una quota simbolica di 5 euro al mese.

Importante: per poter approfittare dell´iniziativa e cominciare a correre, occorre che ogni persona firmi una liberatoria in cui autocertifica il proprio stato di buona salute. Prima di intraprendere qualsiasi attività sportiva, però, è buona abitudine effettuare una visita medica di controllo.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l´ufficio Sport ai numeri: 0362-517291 o 517254.

Si.Gal.