[12/7/2019] - Comunicato Stampa n. 11/2019

La Regione Lombardia ha destinato un finanziamento di 20mila euro a favore del Comune di Seveso per l’acquisto di dotazioni tecnico-strumentali per l’anno 2019 per la Polizia Locale. L’Ente guidato dal Sindaco Luca Allievi ha partecipato al bando indetto dalla Direzione Generale Sicurezza della Regione al fine di promuovere politiche di sicurezza urbana e contenere fenomeni di disagio sociale, degrado urbano e inciviltà.

 

Il progetto predisposto dal Comando della Polizia Locale, del costo complessivo di 25.901,82 euro Iva compresa (alla parte di spesa non coperta dal finanziamento regionale si farà fronte con risorse proprie del bilancio comunale), consiste nell’acquisto di:

-          2 biciclette a pedalata assistita, destinate agli operatori di P.L., per garantire la sicurezza e fluidità della circolazione nel centro cittadino;

-          15 radio digitali portatili, ricetrasmittenti, in sostituzione delle attuali analogiche, ormai obsolete;

-          1 tablet d’interfaccia con il sistema di videosorveglianza urbana, per la visione in remoto e al di fuori della sala operativa, dei filmati (o immagini) ripresi dalle telecamere di sorveglianza;

-          1 fototrappola, per fotografare o riprendere immagini in zone laddove non è fattibile installare sistemi di videosorveglianza, al fine di contrastare fenomeni di degrado ambientale.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            

“Oggi, in misura crescente rispetto al passato – commenta il Sindaco Allievi – la cittadinanza auspica una risposta sempre più articolata in materia di sicurezza, chiedendo un maggior impegno della Polizia Locale in tema di prevenzione e controllo. Pertanto la Polizia Locale, per fornire risposte adeguate a ciò, deve essere strutturata e dotata di beni strumentali per fronteggiare queste nuove esigenze. Per questi motivi l’approvazione del progetto del nostro Comune, finalizzato a dotare di nuovi beni strumentali la Polizia Locale affinché gli stessi siano inseriti nelle risorse in uso durante le normali attività istituzionali, sottolinea l’apprezzamento della Regione al nostro programma per la sicurezza, improntato a rendere ai cittadini un servizio più efficace e incisivo”.