[22/5/2009] - Premiata la più brava d´Italia

E´ la più brava d´Italia: si chiama Jessica Bonfanti, ha 18 anni, frequenta l´Istituto Professionale per i Servizi Commerciali e Turistici "Milani" e ha sbaragliato 31 cervelloni nella gara nazionale del corso di qualifica di operatore dell´impresa turistica che si è svolta a Desenzano del Garda quasi un anno fa.

Solo in questi giorni è arrivato a Seveso, sede coordinata dell´istituto "Milani" di Meda, l´attestato di qualifica che ha decretato Jessica la migliore studentessa di tutto lo Stivale.

Giovedì mattina la festa con tutti i compagni della 5 C, il sindaco dott. Massimo Donati e l´assessore all´Istruzione Luca Volpi.

"Il Comune - ha dichiarato il sindaco -  è orgoglioso di ospitare una studentessa con questi meriti. Auguro a Jessica di di fare tesoro in futuro del bagaglio culturale che l´ha portata a raggiungere questo traguardo".

Dal canto suo l´ass. Volpi ha sottolineato: "Oggi ci dedichiamo di più ai problemi che alle eccellenze che andrebbero invece potenziate". E rivolto a Jessica: "E´ molto importante trovare le ragioni per cui si fa qualcosa e approfondirle perché sono quelle che ci danno soddisfazioni nello studio e nella vita".

Jessica Bonfanti, che risiede a Cesano Maderno, ha voluto ringraziare la sua famiglia, i docenti e soprattutto i suoi compagni che l´hanno sostenuta e incoraggiata in questa difficile prova.

Grazie ai suoi meriti scolastici, il Ministero dell´Istruzione, in seguito al risultato della gara, ha assegnato alla 18enne una borsa di studio per proseguire il percorso formativo.