[28/5/2009] - L´Abruzzo accoglie Seveso

Ci saranno anche i volontari della Protezione Civile di Seveso a dare un aiuto concreto al campo di Monticchio 2, nei pressi della città dell´Aquila, dove vivono all´incirca 300 persone.

Fabio Figliuolo, responsabile operativo del gruppo di Seveso, Nicola Cuoco e Katia Caputo, partiranno infatti domani sera, venerdì 29 maggio, per l´Abruzzo, per  portare non solo il proprio aiuto nel gestire la cucina e la logistica all´interno del campo, gestito interamente dalla Regione Lombardia, ma anche il sostegno e la solidarietà dell´intera Città di Seveso.

Otto giorno intensi di lavoro per i tre volontari che senza indugi, hanno accolto l´invito di trascorrere alcuni giorni in soccorso degli sfollati e un motivo di orgoglio per l´intero Comune.

E´ stato lo stesso sindaco dell´Aquila, on. dott. Massimo Cialente a voler ringraziare con una lettera indirizzata al primo cittadino di Seveso, dott. Massimo Donati, per la "vicinanza dimostrata in questo momento particolarmente difficile e gravoso".

A poche ore dalla partenza il dott. Donati ha voluto leggere di persona la missiva ai volontari: "In un momento come quello attuale, in cui la Città dell´Aquila si trova ad affrontare una prova dolorosa e durissima, è importante per la nostra Amministrazione e per la nostra comunità ricevere testimonianze di conforto e di concreta solidarietà. La Città dell´Aquila, nel momento in cui ancora piange i suoi morti e vede la rovina del suo prestigioso centro storico e dei suoi monumenti, ha la necessità, la voglia e l´energia di ripartire". E ancora: "La ricostruzione dei luoghi, in quest´ottica, diviene pertanto, nell´animo e nel cuore dei cittadini aquilani, la ricostruzione delle loro stesse esistenze, motivo per cui è grande in noi l´intento e la voglia di lavorare al fine di rendere la Città più bella e forte di prima".

A salutare i volontari in partenza era presente anche il consigliere incaricato alla Protezione Civile Alfredo Pontiggia: "Ringrazio i volontari che si sono fatti in quattro per ottenere tutta la documentazione necessaria e i riconoscimenti per partire e portare all´Aquila il loro aiuto e la storia di un legame forte e sentito che è quello legato al nostro illustre concittadino Cardinal Confalonieri, arcivescovo dell´Aquila. In questa occasione voglio anche ringraziare i volontari, di cui sono fiero e orgoglioso, che dedicano il loro tempo alla Città di Seveso per la sicurezza e il bene comune".

Proprio per aumentare le forze, il Gruppo di Protezione Civile di Seveso cerca nuovi volontari da poter inserire all´interno del proprio organico. Per informazioni ci si può rivolgere alla sede di via Vignazzola 57, il giovedì dalle 21.00 alle 24.00 o telefonare al numero 320.4342862, operativo 24 ore su 24.