[31/5/2014] - 2 GIUGNO

"Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lì, o giovani, col pensiero perché lì è nata la nostra Costituzione, ricordandovi ogni giorno che sulla libertà bisogna vigilare, dando il proprio contributo alla vita politica". Cit Piero Calamandrei
La Festa della Repubblica Italiana viene celebrata il 2 giugno di ogni anno, a ricordo della nascita della Repubblica. Il 2 e il 3 giugno 1946 si tenne, infatti, il referendum istituzionale indetto a suffragio universale con il quale gli italiani venivano chiamati alle urne per esprimersi su quale forma di governo, monarchia o repubblica, dare al Paese, in seguito alla caduta del fascismo. Dopo 85 di Regno d´Italia, la nostra nazione diventava repubblica e i reali di casa Savoia venivano esiliati. Il 2 giugno si celebra la nascita della nazione.
In tutto il mondo le ambasciate italiane tengono un festeggiamento cui sono invitati i Capi di Stato del Paese ospitante. 

ALLEGATI