Dalla Regione le nuove riduzioni dei ticket

 
Grazie all´impegno e all´intervento di Regione Lombardia e delle altre Regioni italiane, è stato abolito il ticket di 10 euro introdotto dal Governo.

La Giunta Regionale ha approvato nuove riduzioni dei ticket in vigore a partire dal 1° giugno 2007:

• PRESTAZIONI AMBULATORIALI
Esenzione totale senza limiti di reddito per i cittadini minori di 14 anni per le prestazioni prenotate dal 1° giugno 2007 (prima l´esenzione riguardava solo i minori di 6 anni e sotto una certa soglia di reddito). Per tutti i cittadini da 14 anni in su le regole per il pagamento del ticket rimangono quelle già in vigore, salvo esenzioni (per reddito, malattia, invalidità e patologie croniche).

• FARMACEUTICA (indicazioni valide per le ricette "rosse"compilate da Medico del SSR lombardo)
Esenzione totale senza limiti di reddito per i cittadini minori di 14 anni per le ricette con data dal 1° giugno 2007 (prima il ticket era applicato a tutte le età salvo esenzioni). Per tutti i cittadini da 14 anni in su le regole per il pagamento del ticket rimangono quelle già in vigore, salvo esenzioni (per reddito, malattia, invalidità e patologie cronihe).

• CODICI BIANCHI DI PRONTO SOCCORSO (indicazioni valide per tutti gli assistiti)
Dal 1° giugno esenzione totale senza limiti di reddito per i cittadini minori di 14 o maggiori di 65 anni. Per tutti i cittadini da 14 a 65 anni: ticket unico di 25 euro anche in caso di esami diagnostici (prima si pagava da 35 a 50 euro e senza nessuna possibilità di esenzione). Sono esenti dal pagamento di questo ticket le persone che godono delle esenzioni per le prestazioni ambulatoriali (per reddito, malattia, invalidità e patologie croniche).

Le prestazioni di Pronto Soccorso in codice VERDE, GIALLO E ROSSO sono totalmente a carico del Servizio Sanitario Regionale e perciò GRATUITE per tutti. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.sanita.regione.lombardia.it