Corso anti-truffe per anziani

 
Anziani più sicuri e informati contro le truffe. Questo l´obiettivo che si propone il mini-corso in tre lezioni che la Polizia Locale svolgerà al Centro diurno anziani nel mese di novembre. Il programma, dal titolo "Consigli utili per evitare furti e raggiri", affronterà i temi della sicurezza e della difesa da truffatori o ladri, fornendo informazioni importanti per fare fronte a situazioni di rischio che molto spesso hanno come vittima proprio le persone anziane.

Il corso, della durata di 3 ore, sarà svolto dal comandante della Polizia Locale Luigi Romano: "Questo progetto nasce dalla convinzione che ogni persona, di qualsiasi età e ceto sociale, possa acquisire una necessaria e irrinunciabile cultura alla scurezza personale e patrimoniale, importante per affrontare con consapevolezza i possibili rischi del vivere quotidiano".

Dalla sinergia tra Centro anziani e Polizia Locale è nata, dunque, questa prima iniziativa rivolta alla terza età locale: dopo il successo con cui gli agenti sevesini da anni entrano nelle scuole dialogando con i più piccoli, ora l´attenzione si rivolge a un´altra fascia della società considerata "a rischio".

"Questa iniziativa - ha affermato Marco Mazzucco, assessore alla Polizia Locale - si inserisce in un contesto di percezione della sicurezza che oggi in Italia è in calo. Fornire informazioni alle persone solitamente più colpite da raggiri serve per prevenire le situazioni potenzialmente pericolose e per sapere come comportarsi di fronte a un eventuale raggiro. I cittadini, messi nelle condizioni di tutelarsi, si sentiranno più rincuorati. Inoltre lo scambio di esperienze servirà per condividere il problema e trovare insieme soluzioni".

"Devo ringraziare la Polizia Locale e la presidente del Cda Luisa Sartori - ha aggiunto Marzio Marzorati, assessore alla Famiglia, solidarietà sociale e sussidiarietà - perché hanno unito le loro forze in un´iniziativa di grande importanza. Il centro anziani si conferma nel suo ruolo pubblico prezioso, dove vengono valorizzati non solo il sostegno sociale e le attività ricreative, ma anche la formazione e l´assistenza di fronte alle problematiche che maggiormente interessano i suoi utenti".

LE DATE E IL PROGRAMMA:

Martedì 13 novembre dalle 15.00 alle 16.00 - Tema: "Cultura della Sicurezza, Solidarietà e Segnalazioni."
Martedì 20 novembre dalle 15.00 alle 16.00 - Tema: "Come difendere le case dai ladri."
Martedì 27 novembre dalle 15.00 alle 16.00 - Tema: "Come difendersi dai truffaldini."

La parte finale di ogni incontro verrà dedicata allo scambio delle esperienze.