Buono sociale per anziani

 
Un aiuto per valorizzare la cura degli anziani a domicilio. Anche quest´anno i Comuni del Distretto socio-sanitario di Seregno, tra cui Seveso, hanno pensato alle famiglie che prestano assistenza a un anziano nella loro casa, limitando o ritardando il ricovero in strutture assistenziali.

Le domande devono essere presentate all´Ufficio Servizi Sociali del Comune entro il 30 maggio (Martedì e Giovedì 9.00-12.30, Mercoledì 15.00-17.30).

Possono presentare domanda per il Buono Sociale le persone aventi i seguenti requisiti:
·  età superiore ai 75 anni;
·  riconoscimento dell´invalidità civile al 100% con diritto all´indennità di
accompagnamento, documentata dal Verbale della Commissione Medica;
·  valore ISEE di €. 12.500,00 per le persone non autosufficienti che hanno sottoscritto un contratto di lavoro con uno o più assistenti familiari per la propria assistenza in casa o per la quali lo stesso contratto viene stipulato da un famigliare;
·  valore ISEE di € 10.000,00 per le persone non autosufficienti che vengono assistite al proprio domicilio da un congiunto;

Il buono sociale, che può essere del valore di 205 o 450 euro, viene assegnato in base a una graduatoria comunale fino alla fine dei fondi stanziati.

L´erogazione del buono dovrà essere accompagnata dalla sottoscrizione di un
famigliare che dichiari di impegnarsi a svolgere le funzioni di care giver (prestatore di cure) preso il domicilio dell´anziano, in accordo con i Servizi Sociali del Comune. Il Buono ha durata da luglio 2008 a giugno 2009, con erogazione semestrale posticipata; la prima erogazione avverrà nel mese di ottobre 2008.