Il canto come preghiera

 
Il canto e la musica come preghiera: non si tratta solo della più antica tradizione liturgica che continua a caratterizzare i riti sacri di tutte le religioni del mondo, ma anche dell´ispirazione che guida la giovane cantautrice brasiliana Ziza Fernandes nel suo percorso musicale. La sua voce calda e coinvolgente si snoda attraverso note musicali che scaturiscono da un´attenta riflessione sul Vangelo.

Stasera, martedì 20 maggio, anche Seveso godrà della possibilità di ascoltare la sua voce. Infatti alle 21 all´oratorio Paolo VI la cantautrice si esibirà in un concerto di Contemporary Christian Music in cui ci aiuterà a comprendere come il canto e la musica possono essere una straordinaria preghiera che si eleva a Dio e che permette di sentirlo più vicino al cuore di ognuno di noi.

Ziza Fernandes, grazie a indiscusse capacità interpretative e vocali, è impegnata con successo nell´evangelizzazione attraverso la sua musica che riesce a trascinare giovani e non solo in tutta l´America Latina, dove la musica cristiana rappresenta l´esternazione totale della fede.

Ma il suo impegno non è solo musicale: questa bellissima e giovane ragazza brasiliana si è distinta anche per la dedizione e la cura con cui opera a favore degli ultimi e dei più deboli. In Brasile, infatti, partecipa a progetti educativi rivolti a bambini e ragazzi delle zone più povere ed è direttrice di un conservatorio dove insegna musicoterapica.

Appuntamento, allora, stasera martedì 20 maggio alle ore 21 all´Oratorio Paolo VI di Seveso.

Per maggiori informazioni sulla cantante è possibile visitare il sito http://www.zizafernandes.com/.

D.M.