Anziani, tutti a Riccione

 
Dopo la calura estiva, quando i vacanzieri rientrano nelle città, a partire sono gli anziani di Seveso. Come da tradizione, ormai, l´assessorato ai Servizi sociali organizza dal 6 al 20 settembre un soggiorno climatico termale a Riccione rivolto alla terza età. Le iscrizioni sono aperte da giovedì 3 a venerdì 25 luglio.

Due settimane di svago, relax e tanto benessere, dato che il pacchetto vacanza prevede l´accesso alle Terme di Riccione, rinomate fin dall´antichità per le acque sulfureo-salso-bromo-jodiche e per i fanghi: qui, con la prescrizione del medico curante da presentare all´atto della prenotazione, si possono effettuare svariati tipi di cure termali in regime di convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale.

"La gratificazione principale - ha affermato Luca Volpi, assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale e Sussidiarietà - è vedere l´entusiasmo dei nostri anziani in vacanza. Mi sembra che le proposte del Comune siano apprezzate per la qualità delle strutture e per le località scelte. Anche per questa ragione sia Levico Terme che Riccione sono delle gradite riconferme: l´apprezzamento registrato negli anni scorsi ci ha indotto a non cambiare meta. In entrambi i soggiorni, è possibile effettuare cure termali, opportunità sfruttata da molti dei partecipanti".

Gli ospiti saranno accolti nell´hotel Waldorf a tre stelle, situato in una posizione tranquilla e di assoluto conforto sull´esclusiva passeggiata della città, nel centro di Riccione. Il mare dista circa 100 metri, così come la fermata dell´autobus pubblico per lo stabilimento termale; viene offerto in regime di convenzione a un prezzo agevolato il servizio di trasporto pubblico per raggiungere sia le Terme di Riccione che altre zone della città.

La quota per persona in camera a due letti è di 479,50 euro, con supplemento di 120 euro per camere singole (fino a una disponibilità massima di 14 posti). La modulistica e il programma completo della vacanza sono scaricabili direttamente da questo sito.

Per iscrizioni e ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all´Ufficio Servizi Sociali (Via  Redipuglia  n. 50), telefono: 0362-517249, dal martedì a giovedì ore 10-12, mercoledì anche dalle 15 alle 17.

Si.Gal.

ALLEGATI