Sportello affitto 2008

 
Anche per il 2008 la Regione ha istituito il Fondo Sostegno Affitto per agevolare le famiglie più disagiate nel pagamento del canone di locazione. Il bando, giunto alla 9° edizione, è attivo fino al 31 ottobre.

Possono far domanda i titolari di contratti di locazione stipulati per unità immobiliare situata in Lombardia utilizzata come residenza anagrafica e abitazione principale.

I richiedenti devono avere cittadinanza italiana o di uno stato membro dell´Unione Europea oppure essere in possesso di carta di soggiorno o di permesso di soggiorno almeno biennale, esercitando una regolare attività (anche in modo non continuativo) di lavoro subordinato o lavoro autonomo.

Tra i requisiti necessari:
  • il nucleo familiare del richiedente deve presentare un valore ISEE-fsa non superiore a 5.681,03=
  • il contratto stipulato deve essere efficace e, se previsto, registrato e deve essere relativo a unità immobiliari non di lusso (non incluso, quindi, nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9) e con superficie utile netta interna inferiore ai 110 mq (tranne che per nuclei familiari con più di quattro componenti)
  • nessun componente il nucleo familiare deve aver ottenuto l´assegnazione di unità immobiliare realizzata con contributi pubblici
  • nessun componente i nucleo familiare deve aver usufruito di finanziamenti agevolati in qualunque forma concessi dallo Stato o da Enti Pubblici
  • nessun componente il nucleo familiare deve essere proprietario di un´unità immobiliare sita in Lombardia adeguata alle esigenze del nucleo stesso


I modelli per presentare la domanda possono essere ritirati presso i Centri autorizzati di assistenza fiscale (CAAF) o all´Ufficio Relazioni con il Pubblico, mentre le domande devono essere consegnate entro il 31 ottobre esclusivamente ai CAAF.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la sezione dedicata al Fondo Sostegno Affitto sul sito della regione oppure rivolgersi all´ Urp del comune.

In allegato l´elenco dei CAAF sul territorio comunale.

ALLEGATI