Novità tributi comunali: TARI

 
I cittadini che intendono usufruire delle agevolazioni TARI di seguito indicate, possono presentare apposita istanza presso l´ufficio Tributi entro i termini indicati.

 

Riduzioni Utenze Domestiche (Art. 23 ¯ regolamento IUC)

20% - Abitazioni tenute a disposizione per uso stagionale od altro uso limitato e discontinuo, non superiore a 183 giorni nell´anno solare;

20% - abitazioni occupate da soggetti che risiedano o abbiano la dimora, per più di sei mesi all´anno, all´estero;

20% - fabbricati rurali ad uso abitativo;

20% - compostaggio domestico (solo sulla parte variabile);

 

Riduzioni Utenze non Domestiche (Art. 24 ¯ regolamento IUC)

20% - locali diversi dalle abitazioni ed aree scoperte adibiti ad uso stagionale o ad uso non continuativo, ma ricorrente, purché non superiore a 183 giorni nell´anno solare;

 

Agevolazioni (Art. 26 ¯ regolamento IUC)

30% - per gli utenti che si trovano in particolari condizioni economiche come da tabella allegata (modulo agevolazioni);

20% - per le abitazioni aventi una superficie tassabile non superiore a mq. 120, occupata da un nucleo familiare composto da una o più persone di cui almeno un componente sia di età pari o superiore a 80 anni, previa presentazione di un´attestazione ISEE avente un reddito massimo del nucleo familiare pari ad € 15.000,00;

100% - per i nuclei familiari al 1° gennaio dell´anno di riferimento composti da almeno 4 figli minori di 24 anni, aventi un ISEE inferiore a 30.000 euro;

100% - per gli esercizi commerciali ed artigianali situati in zone precluse al traffico a causa dello svolgimento di lavori per la realizzazione di opere pubbliche che si protraggono per almeno 6 mesi;

 

Qualora si rendessero applicabili più riduzioni o agevolazioni, le stesse non sono cumulabili e verrà applicata quella più favorevole al contribuente.

 

Le dichiarazioni di variazione devono essere presentate entro il 20 gennaio dell´anno successivo rivolgendosi all´ufficio Tributi.

ALLEGATI