Banca della Terra Lombarda

 

La Legge Regionale n° 30/2014, integrando il Testo Unico Regionale in materia di agricoltura (l.r. 31/2008), ha introdotto l´istituzione della Banca della Terra Lombarda, finalizzata alla rimessa a coltura delle terre lombarde, incolte o abbandonate, pubbliche e private, allo scopo di promuovere la conoscenza dei terreni disponibili e di favorire i contatti tra i proprietari e gli eventuali soggetti interessati ad ottenere in disponibilitą i terreni.


Si considerano abbandonati o incolti i terreni agricoli che:


a) non siano stati destinati ad uso produttivo da almeno due anni;

b) gią destinati a colture agrarie e a pascolo in cui si sono insediate formazioni arbustive e arboree spontanee.



I proprietari o gli aventi titolo, che intendono aderire alla Banca della Terra Lombarda, sono invitati a comunicarlo al Comune di Seveso consegnando l´allegato modulo debitamente compilato e sottoscritto, unitamente a copia di un documento di identitą in corso di validitą del dichiarante, presso l´Ufficio Protocollo del Comune di Seveso oppure via mail a protocollo@comune.seveso.mb.it o PEC a comune.seveso@pec.it entro e non oltre le ore 12.00 del 31/01/2016.


In allegato avviso e domanda di disponibilitą all´iscrizione dei terreni alla Banca della Terra Lombarda.


Per informazioni contattare l´Ufficio Ecologia ed Ambiente - (tel 0362/517.208-214 mail ecologia@comune.seveso.mb.it)

ALLEGATI