″La letteratura a piedi scalzi″

 

Prosegue la rassegna "La letteratura a piedi scalzi", lezioni spettacolo sulla letteratura italiana senza pregiudizi.

Il prossimo appuntamento è in programma il 3 marzo con "Sebben che siamo donne paura non abbiamo". Ovvero le infernali donne del Decamerone.

Gli incontri successivi saranno il 10 marzo ("Il giardino degli assassini", poeti killer nella filosofia medicea) e il 17 marzo ("Sesso, droga & rock and roll", la scapigliatura milanese e il 6 febbraio).

Tutti gli incontri, con il professor Marcello Sinigaglia, si terranno direttamente in biblioteca (corso Garibaldi) con inizio alle 15.30. L'ingresso è libero.