Trofeo delle Regioni: anche Seveso protagonista

 

Il grande basket giovanile arriva in Brianza. Tutto pronto per il Trofeo delle Regioni, il più importante trofeo cestistico di basket giovanile, intitolato a Cesare Rubini, grande uomo di sport, non solo di basket.

Il trofeo gira l’Italia dal 2002 con lo scopo di mettere a confronto i migliori giocatori e giocatrici Under 14 di tutte le regioni. Precedentemente ospitato in Abruzzo, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia e Toscana, viene assegnato alla Fip Lombardia per la prima volta per l’edizione 2018. La manifestazione si svolgerà sul territorio della Brianza (Seregno, Biassono, Desio, Inverigo, Macherio, Meda, Seveso e Varedo), con base a Seregno.
 
Quest’anno anche una novità: tutte le rappresentative regionali del Trofeo delle Regioni “Cesare Rubini” 2018 saranno impegnate per la prima volta nel 3×3, la nuova disciplina olimpica. Dal 29 marzo all’1 aprile al Free Village di Seregno i ragazzi e le ragazze saranno impegnati, insieme alle altre attività organizzate appositamente a margine del Trofeo delle Regioni, nella nuova competizione.

E poi il basket femminile giovanile: per il terzo anno consecutivo la finale nazionale Under 20 femminile si terrà in contemporanea al Trofeo delle Regioni. Dopo Bologna e Roseto degli Abruzzi anche la Brianza ospiterà le due manifestazioni.

Le otto finaliste sono: Basket Girls Ancona, Pb 63 Battipaglia, Tigers Rosa Libertas Forlì, Sanga Milano, Akronos Libertas Moncalieri, Azzurra Orvieto, Pallacanestro Femminile Varese, Umana Reyer Venezia.

Le partite di basket femminile giovanile si disputeranno al palazzetto dello sport di Macherio, tranne la finale scudetto prevista al PalaBancoDesio alle ore 15 del 2 aprile.

ALLEGATI