Bambini e tecnologia: se ne parla alla Fla

 

E' uno dei temi di questi anni e, con ogni probabilità, avrà un peso sempre maggiore. Ci ha colto tutti alla sprovvista e, inevitabilmente, è stato causa di criticità. Ci riferiamo all'avvento della tecnologia alla portata di tutti, anche dei bambini, e ai rapporti che ha cambiato anche a livello familiare.

Sarà proprio l'argomento di "Generazione Z: come il web cambia il rapporto con i nostri figli, il nostro modo di essere educatori", in programma lunedì 16 alle 21 nella sede della Fondazione Lombardia per l'Ambiente in largo 10 luglio 1976.

L'iniziativa è della scuola primaria e secondaria di primo grado "Piergiorgio Frassati", in collaborazione con la Fla e con il patrocinio dell'amministrazione comunale. Interverrà Luigi Ballerini, psicoterapeuta e autore di libri per ragazzi, che avverte: "Il rischio che i nostri ragazzi riducano considerevolmente la possibilità di esperienza nel reale esiste davvero. Non dobbiamo demonizzare la tecnologia che, anzi, ci aiuta, supporta e facilita".

L'incontro è libero e gratuito per tutti.