Al Parco delle Groane per la Giornata Europea dei Parchi

 
Il 24 maggio è la Giornata Europea dei Parchi. Federparchi, di cui è socio il Parco delle Groane, propone alcune iniziative per testimoniare l’importanza del lavoro nella cura del territorio, del paesaggio e della biodiversità. La Giornata è una occasione per affermare l’importanza della rete ecologica che è anche una opportunità di cura ambientale e sociale della nostra regione. Gli Enti Parco rispondono in modo efficace al benessere delle comunità umane e creano occasioni di turismo sostenibile davvero significative e soprattutto in questo periodo difficile che stiamo attraversando sono una risorsa per tutti i lombardi.
Il tema proposto quest’anno è la respirazione (https://www.lacittadiisaura.it/la-carta-del-respiro-un-messaggio-per-tutto-il-mondo/) cioè l'importanza dei parchi per il benessere delle persone. 
 
Per questo in Lombardia saranno organizzati, insieme alle associazioni del territorio, eventi di respirazione dei parchi, momenti di incontro, cammino, osservazione, animazione ed educazione. Il Manifesto sarà presentato alla Conferenza stampa di apertura e sarà il contributo di Federparchi alla Giornata Europea.
 
Tra le iniziative promosse, una catena social (Facebook, Instagram, eccetera) che possa motivare i frequentatori dei parchi a postare fotografie di “respirazione nei parchi”, le immagini delle aree protette che più ispirano alla respirazione. Questa catena di partecipazione virtuale permetterà di collegare tutte le persone che saranno davvero fisicamente presenti nei parchi e desiderano confermare il loro benessere respirando nella natura. Gli hastag da utilizzare sono: #iorespironeiparchi #giornatadeiparchilombardia #giornataeuropeaparchi2021 #lombardiarespira
 
Inoltre si terrà un incontro pubblico in presenza e online per presentare il libro Terapia Forestale (https://www.cnr.it/sites/default/files/public/media/attivita/editoria/9788880804307_terapia%20forestale.pdf) a cura del CAI. Si tratterà di un dibattito (data e luogo sono da definire) tra i parchi sulla necessità di consolare, estendere, sostenere, alimentare la rete delle Aree Protette.
 

ALLEGATI