Pane in piazza, obiettivo raggiunto

 
La solidarietà dei sevesini si è fatta sentire ancora una volta: la manifestazione benefica Pane in piazza organizzata dai panificatori di Seveso ha permesso di raccogliere 2233 euro in favore dei missionari del Bucaramanga, Colombia.

La somma, devoluta spontaneamente dai cittadini a frotne della distribuzione di 1000 sachetti di pane speciale, servirà a finanziare un progetto di formazione dei giovani e delle donne colombiani da parte della missione "Don Luigi Guanella".

"Obiettivo raggiunto - ha dichiarato soddisfatto il sindaco Clemente Galbiati, primo sostenitore dell´iniziativa dei panettieri -. Anache quest´anno la generosità dei nostri concittadini non è mancata. Questo evento diventerà una tradizione di Seveso che si ripeterà ogni anno".

E sono già previste novità per l´edizione 2007: "La risposta ricevuta dalla gente ci induce a ripensare in grande questa manifestazione - ha affermato Luigi Baio, portavoce dei panificatori sevesini -. Abbiamo già ricevuto richieste da parte delle altre parrocchie di Seveso e pensiamo dall´anno prossimo di portare il Pane in piazza davanti a tutte le chiese della città".

Chi volesse continuare a sostenere il progetto dell´Opera Don Guanella può effettuare un versamento bancario. Questi gli estremi:
C.C. 48870414
Intestato a: OPERA DON GUANELLA - MISSIONE IN COLOMBIA, PROGETTO PANE.



Silvia Galimberti