Croce Bianca: solidarietà a 3000

 
Donne dal cuore grande: tutte le sevesine (e non) che negli ultimi tre mesi hanno preso parte alle iniziative dei "Mercoledì della donna" (12 appuntamenti voluti dall´amministrazione per festeggiare a lungo l´universo femminile) hanno dato prova della loro generosità contribuendo in modo significativo alla campagna di raccolta fondi lanciata dall´assessore Marco Mastrandrea in favore della Croce Bianca di Seveso.

Al termine degli eventi in cartellone - il 31 maggio - i soldi raccolti sono stati 3.138 euro. Ora consegnati ufficialmente nella mani del presidente Roberto Fumagalli e di Ileana Sailer, la volontaria che l´8 marzo ha ricevuto dal Comune il Premio Donna 2006.

L´associazione sevesina ha iniziato il 2006 in modo negativo: il 19 gennaio la nuovissima ambulanza della Croce Bianca, in fase di soccorso, è stata investita da un´auto che l´ha completamente distrutta. Danni stimati per 45 mila euro, per un valore complessivo del mezzo che si aggira sui 70 mila euro.

Oggi la Croce Bianca non ha un mezzo e neppure il risarcimento da parte dell´assicurazione. Può solo contare sul supporto economico dei cittadini.

"Questi soldi rappresentano molto per noi - ha affermato il presidente Roberto Fumagalli - per due ragioni: sia sotto il profilo economico, perché al momento l´unica offerta di risarcimento da parte dell´assicurazione è di 10 mila euro, una cifra che non ci permetterebbe di ricomprare una nuova ambulanza. Ma sono altrettanto importanti dal punto di vista umano perché, grazie alla collaborazione dell´Amministrazione, siamo riusciti a fare luce sul nostro problema e dare visibilità a volontari che spesso vengono dimenticati nel loro operato quotidiano".

"Da parte mia non mancherà mai il supporto all´associazione - ha risposto l´assessore Marco Mastrandrea -. Mi sembrava giusto spronare la gente alla solidarietà  e far accorgere le persone dell´esistenza di questo fondamentale gruppo di volontariato. Non dobbiamo prenderne coscienza solo quando ci capita di aver bisogno di un´ambulanza: in questo momento la Croce Bianca, senza un mezzo di soccorso, è fortemente penalizzata e i primi a patire le conseguenze sono gli utenti".

Silvia Galimberti


Per i contributi alla Croce Bianca:
- Versamento sul conto corrente postale 41607201 intestato alla Croce Bianca Seveso.
- 5 PER MILLE: C.F. 03428670156