VOTO DOMICILIARE PER ELETTORI AFFETTI DA INFERMITA´ CHE NE RENDANO IMPOSSIBILE L´ALLONTANAMENTO DALL´ABITAZIONE

 
( D.L. 3/1/2006, n.1 convertito con modificazioni dalla legge 27 gennaio 2006, n. 22, come modificato dalla Legge 7 maggio 2009, n. 46)

Gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tali da impedirne l´allontanamento dall´abitazione in cui dimorano, e gli elettori affetti da gravissime infermità tali che l´allontanamento dall´abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l´ausilio dei servizi previsti dall´art. 29 della Legge 5 febbraio 1992, n. 104, possono far pervenire al Sindaco del Comune di iscrizione elettorale una espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l´abitazione in cui dimorano, corredata dalla prescritta documentazione sanitaria.

Tale richiesta deve pervenire al Comune entro lunedi 4 febbraio 2013 e deve essere corredata di copia della tessera elettorale e di idonea certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dagli organi dell´azienda sanitaria locale.

ALLEGATI