[3/3/2008] - Oltre 5700 nuovi alberi in città

Nel mese di marzo sul territorio di Seveso saranno messi a dimora 5787 nuovi alberi di alto fusto. Questo è il risultato di un progetto di rimoboschimento e miglioria forestale del valore di 85 mila euro, curato dal Consorzio Parco delle Groane in collaborazione con il Comune.

"Per la prima volta - ha spiegato Marzio Marzorati, assessore alla Tutela e sostenibilità ambientale - il Parco delle Groane utilizza fondi di compensazione ambientale, dovuti a lottizzazioni interne al Parco, per interventi forestali che fuoriescono dai perimetri del parco. E´ una scelta che cambia le prospettive finora adottate: significa che oggi tutto il territorio comunale viene considerato ‘Parco delle Groane´, non solo i terreni di proprietà del Parco (80 ettari). Quindi tutta la città di Seveso beneficia dei fondi e delle nuove piantumazioni".

Il progetto, curato da Luca Frezzini, Responsabile dell´Area Tecnica del Consorzio Parco delle Groane, prevede la riforestazione di sei lotti distribuiti su tutto territorio comunale: via Tonale, via Vignone, ingresso Superstrada Milano-Meda (direzione Milano), via Pavia, via Verona e via Ambrosini. La superficie totale delle aree interessate è pari a circa 20 mila metri quadrati.

Si tratta di sei fasce di mitigazione individuate in contesti misti, residenziali e produttivi, dove nasceranno corridoi verdi pubblici e saranno realizzate opere accessorie come piste ciclabili o staccionate. Le essenze piantumate sono: querce, carpini, ciliegi, aceri e olmi campestri, tigli, biancospini, prugnoli, sanguinelle, rose canine.

VIA TONALE
Area di circa 5 mila metri quadrati dove, dopo la rimozione delle macerie e la pulizia del terreno, saranno messe a dimora 1450 piante e realizzata una pista ciclopedonale.

VIA VIGNONE
Area di circa 4000 metri quadrati suddivisa in tre fasce di mitigazione a ridosso del Piano di insediamento produttivo e della ferrovia. Saranno piantati 680 arbusti.

SVINCOLO SUPERSTRADA
La lingua di terra a destra della rampa di accesso in direzione Milano sarà liberata dalle piante di robinia e pioppo, inserendo 450 nuove piante tra querce, carpini bianchi, ciliegi, aceri e olmi.

VIA PAVIA
Intervento coordinato alla realizzazione del nuovo giardino pubblico: dei 1950 alberi che qui troveranno dimora, 900 saranno querce. La piantumazione avverrà in armonia con il progetto del nuovo parco e con le aree ricreative e i percorsi pedonali già previsti.

VIA AMBROSINI
All´intervento di miglioria forestale all´interno della zona già boscata seguirà un infoltimento con altre 500 piante. Lungo i bordi stradali sarà realizzata una staccionata in legno e un sentiero in calcestre per pedoni e biciclette.

Il progetto di Seveso rientra in un piano di compensazione totale di 168 mila euro: poco meno del 50% della somma sarà impiegato per il miglioramento boschivo delle aree di proprietà del Parco delle Groane, il restante corrisponde alla quota di 85 mila euro destinata a Seveso. L´intervento risponde alla Legge regionale 26/2004 per la compensazione delle edificazioni all´interno del Parco.

Si.Gal.