[25/3/2008] - Quando la musica è energia

Si chiude nel segno della musica il Primo Forum Energia organizzato dai quattro Comuni di Agenda21. Sabato 29 marzo (ore 21) nell´aula magna di via De Gasperi Musicamorfosi porterà in scena il suggestivo spettacolo "Tra cielo e terra", un viaggio nella sacralità dello spirito e della musica umana senza tempo e senza latitudini.

È un concerto senza confini, capace di unire musica etnica, jazz, elettronica e voci umane, tecniche millenarie affidate a strumenti provenienti da ogni parte del mondo e da culture antiche, tessendo stimoli e suggestioni provenienti dai cinque continenti.

"È uno spettacolo in cui si avverte molta energia - ha spiegato Serena Bellinzona di Agenda21 - voluto proprio per la sua notevole affinità con il tema del nostro primo Forum. Questa fusione tra musica ed elementi rappresenta la trasfigurazione simbolica del grande lavoro di partecipazione avviato tra i partecipanti alle iniziative del Forum".

L´impasto sonoro è creato da strumenti come la tromba, il didjeridoo, il tamburo sciamanico, il cümbüs e lo steel pen. Questo originalissimo tessuto musicale è intessuto anche dalle voci di un coro di trenta elementi, diretto dal cantante sciamanico tongolese Arsene Duevi. Altri protagonisti dello spettacolo "Tra cielo e terra" sono Roberto Zanisi, unico solista italiano di cümbüs e steel pen, Papi Moreno e il suo canto diatonico. Naida Tarakcja e la sua voce dei Balcani, il tutto mixato e guidato dalla tromba di Giovanni Falzone, uno dei massimi talenti emergenti del jazz italiano.

"Questo viaggio attraverso il mondo - ha precisato Saul Beretta, direttore artistico di Musicamorfosi -, realizza la trasfigurazione nella contemporaneità di tradizioni e strumenti provenienti da molte parti del mondo. Proprio per la forte coesione tra gli elementi, riesce a trasmettere onde sonore rivitalizzanti, capaci di sciogliere le tensioni e trasferirsi nel pubblico. Non si tratta, infatti, di uno spettacolo statico ma molto dinamico, in cui gli spettatori sono coinvolti e molto partecipi".

Il Forum Energia 2008 chiuderà i lavori ufficialmente giovedì 27 marzo (ore 21) a Cesano Maderno al Centro Alx Langer: in questa serata si svolgerà l´assemblea plenaria con il bilancio del lavoro svolto dal Tavolo Sostenibilità e dal Tavolo Imprese, con la dichiarazione ufficiale degli impegni per il futuro.

Silvia Galimberti