[16/6/2008] - Borse di studio per premiare il merito

Il Comune premia con 15 borse di studio i ragazzi che hanno concluso con merito il primo anno di scuola superiore. Si tratta di un incentivo nei confronti di chi frequenta con impegno e con risultati lodevoli un istituto di secondo grado statale, parificato e legalmente riconosciuto.

Le borse di studio hanno un valore di 250 euro e saranno erogate entro il 28 febbraio 2009. Per la prima volta quest´anno, le borse di studio verranno consegnate nell´ambito di una cerimonia speciale organizzata in uno degli istituti scolastici cittadini, alla presenza di personalità di spicco del mondo culturale.

Gli aspiranti devono aver ottenuto per la prima volta, al termine dell´anno scolastico 2007/2008, la promozione alla seconda classe superiore con una votazione media pari ad almeno 7/10 (il voto di educazione fisica, di condotta e quelli delle materie facoltative non sono considerati ai fini della media).

"Tra i criteri presi in considerazione per la formazione della graduatoria c´è al primo posto il merito - ha spiegato Luca Volpi, assessore all´Istruzione ed Educazione - perché l´obiettivo di questa politica di promozione dell´istruzione è quello di incoraggiare chi si impegna con profitto a proseguire nella carriera scolastica. Occorre premiare chi investe nella formazione: a questo proposito vogliamo  valorizzare questa forma di sostegno allo studio organizzando un evento speciale che coinvolga tutti gli studenti e il mondo educativo sevesino".

Sebbene il merito sia il criterio determinante per l´assegnazione delle borse (massimo 100 punti), altri elementi che concorrono alla formazione del punteggio finale (per un massimo di 5 punti ciascuno) sono la situazione economica del nucleo familiare e i disagi sostenuti per il tragitto verso la scuola.

Per ogni informazione e per il ritiro del fac-simile di domanda (disponibile anche sul sito Internet del Comune di Seveso), gli interessati possono rivolgersi all´Ufficio Scuola del Comune (0362/517293) o all´Ufficio Relazioni con il Pubblico (0362/517280).

ALLEGATI