[5/9/2008] - 53^ Settimana Venatorio Ornitologica

Torna anche quest´anno la tradizionale Settimana Venatorio Ornitologica, giunta ormai alla sua 53^ edizione. La manifestazione, che accoglie ogni anno una gran folla di visitatori dopo il rientro dalle vacanze, si aprirà domenica 7 settembre per concludersi domenica 14 in un susseguirsi di piacevoli iniziative organizzate dall´Amministrazione Comunale e dalla Federazione Italiana della Caccia, sezione comunale di Seveso, con la partecipazione dei commercianti delle zone interessate.

"È stato per me un grande onore - ha commentato Nicola Tallarita, consigliere incaricato allo Sport, Tempo Libero e Commercio - poter partecipare a questa macchina organizzativa. A tale proposito mi pare doveroso ringraziare il sindaco, Massimo Donati, che mi ha offerto l´opportunità di organizzare insieme al cavaliere Luigi Consonni una manifestazione così importante per Seveso.

"Mi sono impegnato senza riserve - tiene a precisare Tallarita - per portare avanti il mio mandato perché credo che il ruolo di consigliere incaricato sia un´importante responsabilità nei confronti dei cittadini e si debba svolgere con entusiasmo, volontà e passione. Mi auguro che gli sforzi di chi, insieme a me, ha organizzato l´edizione di quest´anno con la precisa volontà di rilanciare la manifestazione vengano premiati".

Novità e tradizione, dunque, già dalla giornata d´apertura della manifestazione: il primo appuntamento della 53^ Settimana Venatorio Ornitologico è per domenica 7 settembre alle 10.00 con la consueta gara di tiro al piattello all´Altopiano (premiazioni dalle ore 17.00), mentre alle ore 21.00, all´Oratorio Palo VI, sarà possibile assistere a uno spettacolo del Collegio Arte Danza di Seveso.

"Quest´anno - spiega il cavaliere Luigi Consonni, presidente del Comitato Organizzatore - abbiamo voluto arricchire la prima domenica della manifestazione con un appuntamento culturale: la giornata, dedicata allo sport del tiro al piattello, proseguirà all´Oratorio di Seveso che sarà la cornice di Jeanne d´Arc e Mare Nostrum, uno spettacolo di danza in due tempi presentato dall´Associazione Collegio Arte Danza di Seveso con coreografie di Giusi Bizzozero.

Venerdì 12 e sabato 13, invece, saranno le vie e le piazze del centro cittadino ad animarsi grazie a un ricco programma di iniziative: tra le novità di quest´anno spiccano la mongolfiera, che nelle due serate permetterà a grandi e piccini di ammirare da un´insolita prospettiva il panorama della città, il cabaret di venerdì sera, con personaggi e comici delle due seguitissime trasmissioni televisive Zelig e Colorado Café, l´esibizione itinerante di ballerine brasiliane e la pista da ballo di sabato sera, dove divertirsi sulle note dell´orchestra di Enrico e Angela Reitano.

Inoltre durante le due serate sarà possibile curiosare tra le bancarelle del mercatino di hobbistica e antiquariato allestito lungo via Cavour e via San Fermo e assistere alle numerose iniziative proposte dai commercianti, tra le quali spiccano degustazioni, spettacoli e giocolieri itineranti, mentre i bambini potranno divertirsi sui giochi gonfiabili.

Come da tradizione, la serata di sabato si chiuderà con la distribuzione della torta gigante che, partendo alle 22.00 da piazza Buonarroti, farà quattro tappe per permettere a tutto il pubblico di partecipare con più comodità anche a questo momento: la distribuzione avverrà in via San Martino, via Milite Ignoto (all´angolo con via Tommaseo), in piazza Ferrari davanti alla Chiesa e in corso Marconi, di fronte a piazza Confalonieri.

Domenica 14, invece, sarà la volta dell´appuntamento più interessante e specifico per gli appassionati di animali e per gli addetti ai lavori, ma sarà anche un accattivante modo di trascorrere la giornata per tutti: la Mostra Nazionale Uccelli, con la sua gara di canto, l´Esposizione Regionale Canina di tutte le razze, la Mostra Zootecnica, il Concorso Ippico, affiancate dalle mostre Florovivaistica, Filatelica, di Farfalle, di abbigliamento sportivo e tante altre, sapranno accontentare i gusti di tutti.

"La giornata di domenica - precisa il cavaliere Consonni -, si svolgerà secondo il programma ormai consolidato negli oltre cinquant´anni di vita della manifestazione. Le mostre, a ingresso libero, si apriranno alle 5.30 e, come di consueto, il primo appuntamento sarà la gara di canto degli uccelli, alla quale seguiranno verso le 10.00 i saluti delle autorità e le premiazioni.

"La manifestazione - prosegue il cavaliere - continua negli anni ad essere motivo d´orgoglio per la nostra città e viva testimonianza della nostra tradizione e ci auguriamo che la partecipazione della gente cresca nel tempo".

Proprio per attirare un maggior numero di persone, l´Amministrazione Comunale ha lanciato una campagna di comunicazione più incisiva e volta a raggiungere un folto pubblico non solo sevesino: infatti, oltre al tradizionale libretto della Settimana Venatorio Ornitologica, in distribuzione in municipio e negli esercizi commerciali della città, sono stati affissi manifesti sul territorio comunale e nei paesi confinanti e sono stati inviati 30.000 volantini nei paesi limitrofi.

In allegato la locandina della manifestazione.

D.M.

ALLEGATI