[9/10/2008] - In municipio...per imparare

Una formazione che prende spunto dalla concretezza della realtà quotidiana: questo il metodo utilizzato dalle maestre della scuola cittadina Pier Giorgio Frassati che hanno organizzato una visita didattica in municipio per i bambini della quinta elementare. Con la collaborazione di alcuni uffici e del primo cittadino di Seveso, ieri pomeriggio le due classi si sono recate in visita al Comune per cercare di capire come funziona la gestione di una città.

I trenta bambini sono stati accolti dal personale comunale che li ha accompagnati nelle stanze più rappresentative del municipio: dopo una breve sosta nella Sala Bizzozero, dove ogni settimana si raccoglie la Giunta, i bambini hanno potuto accedere all´ufficio del sindaco.

Il sindaco Massimo Donati ha mostrato agli alunni lo stendardo del comune di Seveso, con lo stemma della città, e la fascia tricolore che il primo cittadino indossa nelle occasioni ufficiali, oltre alla foto del Presidente della Repubblica Napolitano, alla bandiera d´Italia, quella dell´Unione Europea e alcuni oggetti che fanno parte dell´importante lascito del conte Dho alla città.

Dopo avere osservato il luogo in cui il sindaco lavora quando si trova in comune, i bambini si sono rivolti direttamente al primo cittadino, che si è reso disponibile a rispondere ad alcune domande sul suo ruolo, le sua attività e i suoi collaboratori. I bambini hanno così appreso come avvengono le elezioni amministrative, come si diventa sindaco di una città, quali sono le motivazioni che spingono a candidarsi per un ruolo così impegnativo e quali sono i doveri che ne conseguono. Hanno poi conosciuto l´assessore all´Istruzione ed Educazione Luca Volpi, che ha spiegato come il suo compito sia proprio quello di risolvere i problemi degli studenti e delle scuole della città.

Il cammino conoscitivo tra i corridoi comunali è proseguito verso altri uffici, e al termine della gita le due maestre hanno ricevuto in dono una copia della Costituzione Italiana e alcuni volumi sulla storia di Seveso, mentre gli studenti sono tornati a casa con il DVD "Seveso - Immagini e memorie dal 1800", per continuare l´interessante viaggio alla scoperta della loro città.

D.M.