[9/12/2008] - Natale nel segno della tradizione

Seveso è pronta per festeggiare secondo la tradizione il Natale ormai alle porte: settimana scorsa sono stati allestiti il presepio e l´albero di Natale, che ieri, giorno dell´Immacolata, è stato acceso per la prima volta secondo la tradizione, alla presenza del sindaco Massimo Donati e dell´assessore alla Cultura, Identità e Tradizioni locali Luca Allievi.

"L´amministrazione comunale - ha spiegato l´assessore Luca Allievi - ha voluto portare in piazza XXV Aprile i simboli del Natale tradizionale: l´albero addobbato e, per la prima volta, il presepe. Questi due segni natalizi, dalle grandezze non eccessive e in linea con la sobrietà che caratterizza da sempre la nostra gente, sono lì a testimoniare ancora una volta le nostre tradizioni e le nostre radici cristiane che vanno ricordate, vissute e tramandate ai più piccoli".

"Se anche, come tutti sappiamo, stiamo vivendo un periodo di grandi difficoltà economiche e sociali - ha continuato Allievi -, non dobbiamo però mai perdere di vista ciò che siamo e ciò da cui proveniamo: solo la consapevolezza dei nostri valori morali e culturali ci può dare la forza per superare i problemi e le insidie odierne. E anche un albero di Natale e un Presepe posti nella piazza antistante il comune possono contribuire a ricordarcelo".

A nome dell´amministrazione comunale l´assessore Luca Allievi ringrazia in modo particolare il comitato di Via Zara, che si è reso disponibile ad allestire il presepe pur con un brevissimo tempo di preavviso, e i fratelli Bellingeri per l´aiuto tecnico e logistico.

Ma le novità del Natale 2008 non sono finite: da quest´anno l´assessorato alla Cultura, Identità e Tradizioni Locali organizzerà anche la "Vigilia in Piazza". La sera del 24 dicembre in piazza XXV Aprile, verrà ravvivata da uno scoppiettante falò e dalla distribuzione di trippa, vin brulé e panettone sulle note della banda di San Pietro "La Cittadina", che si è gentilmente offerta di intonare la piva natalizia.

"Invito tutta la cittadinanza a partecipare alla "Vigilia in Piazza" - ha concluso l´assessore - per non perdere l´occasione di vivere assieme le atmosfere magiche della notte di Natale in un clima di festa e di partecipazione".