[18/9/2019] - Comunicato Stampa n. 18/2019

La Giunta Comunale ha deciso di prorogare, per l’anno in corso, alla data del 30 novembre 2019 la scadenza per la presentazione delle richieste di agevolazione previste nel Regolamento per la disciplina dell’Imposta Unica Comunale (IUC) - componente TaRi. In base al regolamento i contribuenti interessati a usufruire delle riduzioni della Tassa Rifiuti devono presentare il modello ISEE, il cui importo rientri nei limiti stabiliti dallo stesso regolamento, entro il 31 marzo dell’anno d’imposta. Quest’anno, però, tanti contribuenti che avrebbero potuto richiedere agevolazioni o si sono presentati allo sportello dell’Ufficio Tributi del Comune per chiedere informazioni oltre questo termine stabilito dal regolamento o hanno inviato allo stesso ufficio le richieste dopo il 31 marzo. Alla luce di questa situazione la Giunta ha dunque ritenuto opportuno, per l’anno in corso, accogliere le richieste pervenute oltre il termine del 31 marzo, prorogando al 30 novembre 2019 la scadenza delle richieste di agevolazione, comunque nel rispetto del regolamento comunale che consente deroghe per le singole ipotesi di agevolazione.

 

“Quest’anno – spiega il provvedimento il Sindaco Luca Allievi - alcuni contribuenti si sono presentati allo sportello dell’Ufficio Tributi, per chiedere informazioni, oltre la data stabilita per la presentazione della richiesta di agevolazione, comunicando che erano appena venuti a conoscenza della possibilità di usufruirne; inoltre sono pervenute all’Ufficio Tributi, oltre il termine del 31 marzo, diverse richieste di agevolazione, corredate da documentazione rappresentata dal modello ISEE per l’anno in corso. Tali circostanze ci hanno fatto ritenere che probabilmente fino alla scorsa primavera non veniva data adeguata comunicazione ai cittadini su questo tema. Siccome l’Amministrazione Comunale intende dare la possibilità a tutti i contribuenti che si trovano in condizioni di difficoltà economiche di accedere alle agevolazioni previste dal regolamento comunale, abbiamo ritenuto opportuno, in via eccezionale per l’anno in corso, prorogare al 30 novembre 2019 la scadenza delle richieste di agevolazione. Inoltre stiamo facendo in modo che delle modalità di agevolazione ne vengano a conoscenza pure i contribuenti che non ne sono ancora informati tramite una maggiore pubblicità delle stesse, anche attraverso l’affissione di manifesti. Dal 2020 il termine per la presentazione delle richieste di agevolazione sarà inderogabilmente il 31 marzo dell’anno d’imposta”.

 

Per informazioni su agevolazioni e riduzioni relative alla TaRi è possibile rivolgersi all’Ufficio Tributi (Viale Vittorio Veneto 3 - Orari di apertura: lunedì e martedì dalle 9 alle 12, venerdì dalle 9 alle 13, giovedì dalle 15.30 alle 18.30 - Telefono: 0362/517246-285 - E-mail: tributi@comune.seveso.mb.it - Sito internet: www.comune.seveso.mb.it, cliccare su Tasse, Imposte e Tributi).