[3/6/2021] - Comunicato Stampa n. 51/2021

 

Il Comune di Seveso ha in organico due nuovi dirigenti: si tratta di Monica Mariani e Roberto Curati, che si sono classificati primi rispettivamente nel concorso per Dirigente dell’Area Amministrazione e Bilancio e nel concorso per Dirigente dell’Area Sicurezza e Vigilanza, avviati nel 2020 e sospesi lo scorso inverno per effetto delle disposizioni emergenziali di contenimento del fenomeno epidemiologico.

 

Monica Mariani, già dipendente del Comune di Seveso, in qualità di Funzionario titolare di posizione organizzativa dei Settori Risorse Umane, Organizzazione e IT e Servizi Finanziari, è dirigente dallo scorso 16 aprile. È entrata nel Pubblico Impiego nel 1997 nella Provincia di Milano come Istruttore direttivo e dal 1998 è Funzionario. Lavora nel Comune di Seveso dal 2001.

 

Roberto Curati, che dunque assumerà anche l’incarico di Comandante del Corpo di Polizia Locale, entrerà in servizio a Seveso il prossimo 16 giugno. Arriverà dal Comune di Legnano, dove è Vicecomandante del Corpo di Polizia Locale e Funzionario titolare di posizione organizzativa del Settore Polizia Locale. Nel Pubblico Impiego è entrato proprio nel Comune di Legnano nel 1994 come Agente di Polizia Locale. Nel 1995 è diventato Sottufficiale, nel 2000 Commissario Aggiunto e nel 2011 Commissario.

 

“L’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Luca Allievi prosegue nella sua opera di ristrutturazione della pianta organica comunale - dichiara il Vicesindaco e Assessore alla Sicurezza, Viabilità e Comunicazione, David Galli - La copertura di due ruoli particolarmente importanti nel contesto dell'assetto organizzativo del Comune con figure di elevato profilo professionale, che hanno primeggiato in difficili procedure di selezione, porterà benefici all’attività dell’Ente. Vengono appunto interessati due ambiti significativi come quello delle funzioni attribuite alla Polizia Locale (dalla viabilità alle politiche per la sicurezza, dai controlli in materia di commercio a quelli sull'attività edilizia) e quello della programmazione finanziaria, da cui deriva la possibilità di sostenere le politiche e i progetti dell’Amministrazione con solide basi economiche e una pianificazione attenta delle risorse disponibili. Ai due nuovi dirigenti auguro buon lavoro a nome di tutta l'Amministrazione Comunale.