[13/6/2021] - Coronavirus: Ordinanza regionale

In base all’Ordinanza regionale n. 779 dell'11 giugno vengono anticipate al 14 giugno 2021 le date di riapertura, rispetto a quelle previste dal decreto-legge n. 52/2021 e dal decreto-legge n. 65/2021, per le seguenti attività:

  • parchi tematici e di divertimento, anche temporanei (attività di spettacolo viaggiante, parchi avventura e centri d’intrattenimento per famiglie);
  • piscine e centri natatori in impianti coperti;
  • centri benessere e termali;
  • feste private anche conseguenti alle cerimonie civili e/o religiose all’aperto e al chiuso;
  • attività dei servizi di ristorazione, svolte da qualsiasi esercizio, anche al chiuso;
  • fiere (comprese sagre e fiere locali), grandi manifestazioni fieristiche, congressi e convegni;
  • eventi sportivi aperti al pubblico, diversi da quelli di cui all’articolo 5 del decreto-legge n. 52/2021, che si svolgono al chiuso;
  • sale giochi e scommesse, sale bingo e casinò;
  • centri culturali, centri sociali e centri ricreativi;
  • corsi di formazione.

Per visionare integralmente l'Ordinanza cliccare sul link: https://www.regione.lombardia.it/wps/wcm/connect/6f71805d-5add-4e83-802b-59fb4ae17da0/Ordinanza+779+del+11+giugno+2021+ULTERIORI+MISURE+PER+LA+PREVENZIONE+E+GESTIONE+DELL%E2%80%99EMERGENZA+EPIDEMIOLOGICA+DA+COVID-19.pdf?MOD=AJPERES&CACHEID=ROOTWORKSPACE-6f71805d-5add-4e83-802b-59fb4ae17da0-nD.lan4